Caro privato che affitta casa, non dovresti mai commettere questi 3 errori…

Ciao e ben trovato,

ti racconto una storia nel lontano 2010 affittai una delle case di mia proprietà a quattro studentesse approdate per studio ad Ancona ignaro del fatto che come sempre quando si affitta una casa vanno selezionati gli inquilini nel caso degli studenti questo spesso viene tralasciato (errore che pagai a caro prezzo)

all’epoca non lavoravo in questo settore
mi affidai a dei semplici annunci messi in bacheca all’università e alle prime quattro studentesse interessate trovando un accordo per l’affitto direttamente con loro.

purtroppo le ragazze non furono ottimali con le regole da me dettate nel rispettare i pagamenti e soprattutto l’ordine e la pulizia trovai le camere in disordine per non parlare di alcuni danni agli arredi in un sopralluogo che feci soltanto 4 mesi dopo che le ragazze erano entrate in affitto.

Io feci dei gravi errori che pagai a caro prezzo:

ERRORE n° 1 Non affidarmi ad un professionista (forse non volevo pagare la provvigione e tu hai mai pensato la stessa cosa?)

ERRORE n° 2 Mettere annunci a caso senza selezionare gli studenti e senza farmi garantire l’affitto dai genitori

ERRORE N° 3 Non scrivere un contratto con le regole, non controllare la casa

RISULTATO = Perdita di tempo, Rimessa di denaro, Casa vuota dopo poco. (Affitti non riscossi per € 1.800, Soldi per sistemare la casa € 800, Soldi non incassati per casa sfitta in 1 anno € 2400, totale perdita = – € 5.000 ) E’ così che vuoi che i tuoi immobili ti rendano?

morale della favola se sei un privato non puoi affittare a studenti, se non hai degli studenti selezionati con dei genitori che garantiscono il pagamento mensile e con la certezza che la tua casa non solo sia sempre linda e pinta come il primo giorno ma ti garantisca una rendita costante per anni e anni…senza sosta…si hai capito bene.


vuoi sapere come fare Per avere una rendita costante affittando il tuo appartamento?

Per contattarci clicca qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *